Calabria

215,00

Descrizione

  • Dal 18/10/2019 al 20/10/2019

Gioielli e sapori, dalla Sila alla Costa degli Dei

1° giorno – Venerdì, 18/10/19: Raduno dei partecipanti alle ore 06:00 dal piazzale Baricentro a Modica, alle ore 06:25 dal parcheggio del Palazama a Ragusa, alle ore 06:50 dal rifornimento Lukoil a Coffa, partenza con pullman gran turismo per la Calabria. Sosta lungo il percorso presso un’area di servizio attrezzata per un breve ristoro. In mattinata escursione libera a Chianalea, un antico borgo di pescatori, caratterizzato da stretti vicoli e piccole case ammassate sulle rocce e lambite dall’acqua del mare che arriva fin sotto l’uscio. Pranzo in ristorante. Nel primo pomeriggio escursione con guida turistica a Tropea, una delle località più suggestive della Calabria con un centro storico che ha mantenuto quasi del tutto integre le sue strutture sei/settecentesche, arricchite da strette stradine, scorci suggestivi, indimenticabili viste sul mare e nobili palazzi dai ricchi portali scolpiti. Arrivo sulla Sila, trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento

2° giorno – Sabato, 19/10/19: Colazione, escursione con guida turistica al Parco Nazionale della Sila, dove in località Cupone, a ridosso del lago Cecita, si trova il centro visite che rappresenta un centro di educazione ambientale di eccezionale rilevanza naturalistica e culturale. Esso infatti offre suggestivi itinerari con sentieri naturalistici, osservatori faunistici, un museo naturalistico e il giardino geologico che consente l’osservazione delle caratteristiche rocce silane e l'orto botanico. Rientro in hotel per il pranzo. Nel pomeriggio escursione con guida turistica a San Giovanni in Fiore, uno dei borghi più importanti della Sila, in cui merita una visita l’Abbazia Florense che custodisce le spoglie dell’Abate Gioacchino da Fiore che ne fu l’ideatore. Rientro in hotel per la cena, proseguimento con lo staff d’animazione che organizzerà una serata danzante nella discoteca interna. Pernottamento

3° giorno – Domenica, 20/10/19: Colazione, escursione libera a Camigliatello, una località montana nel cuore della Sila, incastonata in un ambiente straordinario che offre tutto intorno una ricchissima varietà di paesaggi naturali. Tempo a disposizione per una passeggiata in centro, tra le suggestive case in legno e i numerosi negozi di prodotti tipici, in cui assaggiando le bontà calabre, si respirerà la coinvolgente atmosfera della 50° edizione della Sagra del Fungo. Pranzo in hotel. Nel primo pomeriggio escursione con guida turistica a Pizzo Calabro, qui nella città famosa per il gelato si visiterà il centro storico d’impronta medievale, la chiesa di S. Giorgio, le quattro torri aragonesi e il castello celebre perché nel 1815 vi trovo la morte Gioacchino Murat. Partenza con pullman gran turismo per il rientro in Sicilia. Sosta lungo il percorso presso un’area di servizio attrezzata per un breve ristoro. In tarda serata
arrivo presso i luoghi prestabiliti, a Coffa, Ragusa e Modica

Luoghi di partenza:
(clicca per ottenere le indicazioni stradali)
Modica, Barycentro
Ragusa, via Zama (ingrezzo Palazzetto sportivo)
Coffa, Rifornimento Lukoil sulla S.S. 514

Cliccando su "Iscriviti" accetti esplicitamente di voler ricevere la newsletter di La Terra, incluse comunicazioni commerciali come indicate nel punto 1B della Privacy Policy