Termini I., Bagheria, Caccamo e Aspra

125,00

Descrizione

  • Dal 22/02/2020 al 23/02/2020

Tra carri allegorici e ville storiche
1° giorno – Sabato, 22/02/20: Raduno dei partecipanti e partenza con pullman gran turismo alle ore 05:30 da Modica presso il piazzale del Baricentro, alle ore 06:00 da Ragusa presso il parcheggio del Palazama e alle ore 06:30 da Coffa presso il rifornimento Lukoil. Sosta lungo il percorso presso un’area di servizio attrezzata per un breve ristoro. Arrivo ed escursione ad Aspra, una piccola borgata marinara in cui merita una visita il Museo dell’Acciuga che è uno dei più interessanti della regione. Al suo interno uno scrigno di tesori del mare fuori dal tempo, che grazie a cimeli, imbarcazioni, attrezzi e documenti, spiega i procedimenti della pesca e della salagione, e allo stesso tempo racconta le tradizioni e la cultura dei pescatori siciliani. Pranzo in ristorante. Nel primo pomeriggio escursione con guida turistica a Bagheria, una località che ebbe il suo maggior splendore nel XVII sec., quando l'aristocrazia palermitana vi costruì delle bellissime residenze estive. Tra queste le più interessanti sono la Villa Palagonia conosciuta anche come la “Villa dei Mostri”, in cui furono girate alcune scene del film Baarìa e la Villa Cattolica famosa per essere la sede del museo che custodisce le opere dell’artista Renato Guttuso. In serata trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.
2° giorno – Domenica, 23/02/20: Colazione, escursione con guida turistica a Caccamo, visita del borgo medievale, il cui percorso prevede una passeggiata lungo le tortuose stradine del centro storico, che permetterà di ammirare il Palazzo del Monte di Pietà, la Chiesa Madre, la Parrocchia della SS. Annunziata e la Chiesa di San Benedetto alla Badia, ma il luogo di maggior interesse è rappresentato dal Castello, che è uno dei meglio conservati nel suo genere. Rientro in hotel per il pranzo. Nel primo pomeriggio escursione a Termini Imerese, dove allegria, divertimento, arte, tradizione, storia e coinvolgimento, sono i principali ingredienti che caratterizzano il più antico Carnevale di Sicilia. Una manifestazione carnevalesca, il cui simbolo è rappresentato dalle maschere “U Nannu ca’ Nanna”, e che grazie ai cortei dei gruppi mascherati nel centro storico, le sfilate dei carri allegorici in carta pesta, gli spettacoli coreografici, gli ospiti e le iniziative collaterali, rappresenta una delle più belle feste in Sicilia. Alle ore 18:00 partenza con pullman gran turismo per il rientro in sede. Sosta lungo il percorso presso un’area di servizio attrezzata per un breve ristoro. In tarda serata arrivo presso i luoghi prestabiliti, a Coffa, Ragusa e Modica.

La quota include:
- Viaggio con pullman gran turismo
- 1 pernottamento in Hotel 3* sup.
- 2 colazioni, 2 pranzi e 1 cena
- Acqua e vino ai pasti
- Guida turistica ove menzionata
- Accompagnatore per tutto il tour

Costo del tour:
- Adulti = € 125,00
- Bambini 3/11 anni = € 105,00
- Supplemento camera singola = € 25,00

Modalità di pagamento:
- Acconto di € 50,00 alla prenotazione
- Saldo di € 75,00 entro il 05/02/20

Note:
- Segnalare in anticipo eventuali allergie o intolleranze alimentari
- Gli ingressi ai luoghi da visitare sono esclusi

Luoghi di partenza:
(clicca per ottenere le indicazioni stradali)

Modica, Baricentro
 Ragusa, via Zama
 Coffa, Rifornimento Lukoil sulla S.S. 514

Servizi inclusi

  • Bus
  • Guide
  • Hotel
  • Pasti
Cliccando su "Iscriviti" accetti esplicitamente di voler ricevere la newsletter di La Terra, incluse comunicazioni commerciali come indicate nel punto 1B della Privacy Policy